Ricrea il tuo mondo con le foto: la tua gravidanza

Quasi tutte le donne quando rimangono incinta pensano di farsi una o più foto col pancione: si fotografa in questo modo il momento ultimo in cui si è tutt’uno con il proprio piccolo, quei giorni in cui la pancia non la si sopporta più, non si vede l’ora di vedere il viso del proprio piccolo ma allo stesso tempo si percepisce l’evento della nascita come una separazione da lui.

Alcune lungimiranti pensano di farsi una serie di foto con la pancia in crescita, in modo da documentare lo svolgimento della gravidanza, un bellissimo ricordo.

Foto Cronaca della tua gravidanza

Credits: Anne Geddes

Perché non completare poi questa serie con una immagine ispirata dalla fotografa dei bimbi per eccellenza Anne Geddes:

una volta che il piccolo sarà nato lo potreste ‘rimettere’ nel pancione (sarà sufficiente una garza elastica che tendendosi faccia vedere il bimbo e copra bene voi) nella posizione classica dei bimbi nel ventre materno mettendosi magari nella stessa posa dell’ultima immagine scattata prima che nascesse. Il piccolo di sicuro lo gradirà, dal momento che si tratta della posizione prediletta. Che ne dite? Non è un’idea veramente carina per completare la vostra gravidanza-sequenza?

Se invece non siete state previdenti potreste comunque scattare un dentro-fuori pancione. Il risultato sarà garantito.

{ 0 commenti… add one }

Forza, Lascia un Commento!