I pic nic di mezza stagione: qualche consiglio per un pranzo all’aperto impeccabile

picnic-basket-jpgLa mezza stagione è ormai alle porte, un periodo ideale questo per andare a fare un bel pic nic all’aria aperta. Finalmente infatti le temperature non sono troppo elevate e stare all’aria aperta è quindi un vero e proprio piacere. Ci sono però alcune piccole accortezze che è bene tenere a mente. I pic nic di mezza stagione non possono durare ovviamente quanto i classici pic nic estivi che durano anche per tutta la giornata. I pic nic di mezza stagione infatti possono durare al massimo dalle 11 del mattino sino a circa le 16 del pomeriggio, ore queste infatti piuttosto calde. Ricordate inoltre di vestirvi a strati in modo da essere sempre adatti a qualsiasi temperatura. Meglio avere con voi una felpa, una giacca antivento e un foulard. Ricordate infine di mettere in borsa un ombrello e una mantella, per evitare che la pioggia di mezza stagione vi colpisca trovandovi impreparati.

picnic

Queste piccole accortezze sono gli unici dettagli da prendere in considerazione per la buona riuscita di un pic nic di mezza stagione? Assolutamente no. Ecco un piccolo decalogo realizzato appositamente per voi, per permettervi di dare vita al pic nic perfetto:

  • Preparate con cura il cestino del pic nic posizionando possibilmente le vivande che gusterete alla fine del pasto sul fondo del cestino.
  • All’interno del cestino devono trovare spazio anche le stoviglie. Attenzione, evitate quelle di plastica che sono altamente inquinanti. Se proprio volete utilizzare delle stoviglie usa e getta meglio optare per quelle riciclabili. In alternativa è preferibile optare per delle stoviglie riutilizzabili, una scelta amica dell’ambiente in cui viviamo e capaci di rendere il pic nic molto più elegante e comodo.
  • Ricordate di utilizzare un thermos per le bevande, in questo modo potrete tenerle fresche per tutta la giornata.
  • Non dimenticate di portare con voi molti tovaglioli, di carta o di stoffa non ha alla fine alcuna importanza.
  • Anche le salviette usa e getta possono essere davvero molto utili, spesso si mangia con le mani infatti ad un pic nic e allo stesso tempo si tocca l’erba del prato, i fiori, la corteccia degli alberi, la terra e allora è meglio avere qualcosa che ci permetta di pulire le nostre mani al meglio.
  • Avere qualche gioco per i bambini è importante. Niente di troppo impegnativo però né di tecnologico, meglio optare per un pallone, per la corda per saltare, per le carte o per un bel gioco da tavolo da poter fare tutti insieme.
  • Non dimenticate la macchina fotografica a casa!
  • Portate con voi un repellente per le zanzare. Ormai fa abbastanza fresco e questi fastidiosi insetti dovrebbero essere scomparsi del tutto, ma è meglio non farsi trovare impreparati.
  • Ricordate di portare con voi una bella coperta ovviamente, per sedervi e stare comodi sul prato e anche per apparecchiare. Volete un’idea davvero molto originale? Optate allora per una coperta personalizzata con foto, magari proprio con una delle fotografie di famiglia più belle. Non pensate anche voi che sia un’idea meravigliosa per dare un tocco di originalità al vostro pic nic?
  • Nella vostra borsa del pic nic dovete assolutamente avere con voi anche dei sacchi per la spazzatura. Può capitare infatti che non siano presenti cestini per la spazzatura dove vi trovate e allora sarà vostra cura gettare tutto in un bel sacco, metterlo in macchina e buttarlo nel primo cassonetto disponibile.

coperta personalizzataTorniamo per un attimo a parlare della coperta con foto, un oggetto questo che forse non tutti sanno dove poter realizzare. Potete far personalizzare una coperta direttamente online sul sito internet Fotoregali.com. Qui avete infatti la possibilità di decorarla con le vostre fotografie grazie alle stampe di ultima generazione che questa azienda vi offre, stampe brillanti, nitide e realizzate con inchiostri naturali al cento per cento, per una coperta che così è anche amica dell’ambiente in cui viviamo e ideale per tutti coloro che vogliono seguire uno stile di vita quanto più ecologico possibile. Scegliete di stampare una sola fotografia su tutta la superficie della coperta se volete che le vostre emozioni si moltiplichino in modo intenso oppure optate per una lavorazione collage se deisderate rivivere durante il vostro pic nic molti momenti importanti che avete, più o meno di recente, vissuto. Optate per una versione ultra colorata per il massimo dell’allegria oppure per il classico bianco&nero o color seppia per una versione più elegante e chic. Fotoregali vi mette a disposizione anche numerose grafiche per rendere la coperta con foto ancora più originale e per permettere di renderla ideale per ogni occasione.coperta PopArt Avete intenzione di organizzare un pic nic romantico? Scegliete allora una grafica con immensi cuori rossi! Andrete a fare il pic nic insieme ai vostri bambini? Optate per una grafica colorata e magari davvero molto buffa! Ancora non basta? Realizzate una coperta con una fantastica lavorazione popArt, in stile Warhol, per sorprendere tutti con il vostro estro!

Le coperte con foto di Fotoregali sono leggere, facilmente ripiegabili, sottili, perfette quindi sia per essere posizionate in macchina che per essere messe in uno zaino. Funzionali e belle come sono, queste sono anche delle idee regalo davvero eccezionali per tutti i vostri amici e parenti, idee regalo inoltre a basso costo, un piccolo dettaglio questo che, ammettiamolo, non fa mai male.

Ma quali sono i posti migliori dove organizzare un bel pic nic? Ecco alcuni dei luoghi più affascinanti:

  • Spiagge, perfette sia per un pic nic di mezzogiorno che per un pic nic al tramonto quando il cielo si tinge di colori romantici, la scelta ideale quindi anche per le coppie di innamorati oltre che per le famiglie con bambini.
  • Bosco, magari in una piccola radura contornata da alberi, piante e fiori di ogni genere.
  • Un prato in aperta campagna, sicuramente la scelta ideale se avete dei bambini che così possono correre indisturbati per tutta la giornata.
  • Un parco naturale che disponga ovviamente però di apposite aree attrezzate.
  • Il parco cittadino, perfetto se non avete a disposizione molte ore o se non avete voglia di mettervi in auto.

Speriamo davvero che i nostri piccoli ma pratici consigli vi siano di aiuto nell’organizzazione del pic nic perfetto. Fateci sapere com’è andata!

 

{ 0 commenti… add one }

Forza, Lascia un Commento!