Expo 2015 che strani padiglioni!

L’evento dell’anno è senza dubbio l’Expo 2015, l’esposizione che vede Milano protagonista e l’alimentazione l’argomento della kermesse. Ecco alcuni dei padiglioni più strani eretti dai diversi Paesi.

1430686137_Padiglione-Belgio-600x335

Foto: Olivier Morin/AFP

Il Belgio ha scelto uno stile che richiama la sostenibilità ambientale e l’ecologia, per il suo padiglione tutto in legno.

1430686147_Padiglione-Brasile-600x335

Foto: Giuseppe Cacace/AFP

Innovativa la costruzione di una delle economie emergenti, quella brasiliana, che rimanda, con la sua rete calpestabile, ai concetti di interconnessione e capillarità tipici dei nostri giorni.

1430686173_Padiglione-Coca-Cola-600x335

Foto: AFP/Getty Images

Evocativo anche il padiglione della Coca Cola con le forme sinuose delle sue bottiglie.

1430686207_Padiglione-EAU-600x335

Foto: Ernesto Ruscio/Getty Images

Gli Emirati Arabi scelgono di evocare le dune del deserto con la loro costruzione rappresentativa e sinuosa.

1430686244_Padiglione-Giappone-600x335

Foto: Ernesto Ruscio/Getty Images

Sono 17000 i pezzi di legno incastrati tra di loro a formare il padiglione Giapponese, un vero e proprio inno alla precisione matematica e alla linearità della cultura nipponica.

{ 0 commenti… add one }

Forza, Lascia un Commento!