Costumi eclettici di Carnevale

Costume di Carnevale: National Geographic

Fonte: liveromeguide.wordpress.com

Stanchi dei soliti costumi da odalisca o da pagliaccio?
Non ne potete più delle maschere classiche?

Come sempre un’idea insolita ce la dà il web: potete pensare di realizzare dei travestimenti a partire da immagini o foto ormai entrate nella storia: che ne dite ad esempio di questa ragazza che ha ricreato la celebre immagine del National Geographic raffigurante il meraviglioso e espressivo viso di una ragazza Afghana?

O in alternativa potete tentare di riprodurre quadri famosi: che ne dite ad esempio della celebre Ragazza con l’orecchino di perla di Vermeer oppure il romanticissimo Bacio di Klimt?

Riproduci il Bacio di Klimt

Fonte: liveromeguide.wordpress.com

Come vedete basta un pizzico di originalità e di immaginazione per uscire dai soliti schemi e realizzare dei costumi unici e di fattura abbastanza semplice: sarà sufficiente utilizzare immagini molto conosciute, di forte impatto, che siano facilmente identificabili e poi, se alcuni ancora non capiranno chi siete, vi sarà sufficiente mettervi in posa e voilà, l’effetto sarà assicurato.

{ 0 commenti… add one }

Forza, Lascia un Commento!