Viaggi e vacanze: i tuoi ricordi più belli in un fotolibro

fotolibri per viaggi e vacanze

Nonostante manchi ancora un po’ all’arrivo dell’estate 2014, qui a Fotoregali abbiamo già pensato a come personalizzare la nostra estate e nel nostro ultimo post abbiamo parlato proprio degli accessori personalizzati da mettere in valigia e da portare con te sulla spiaggia per vincere il premio come “Bagnante più originale e stiloso del lido”.

Ma oltre all’originalità e allo stile da sfoggiare sul bagnasciuga, c’è un’altra cosa a cui noi di Fotoregali teniamo tantissimo quando andiamo in vacanza: le foto che scattiamo. Molto più dei souvenir, le fotografie ci ricordano i luoghi che abbiamo visitato e in un attimo ci fanno tornare indietro nel tempo e rivivere le emozioni provate di fronte a un tramonto sulla spiaggia o al raggiungimento di una vetta durante una vacanza in montagna.

Anche tu tieni agli scatti dei tuoi viaggi? In questo post conoscerai il più bel modo per raccoglierli, proteggerli e valorizzarli.

Come conserviamo le foto di viaggi e vacanze

C’erano una volta le macchine fotografiche a pellicola che ci portavamo in giro per “documentare” feste, eventi, gite, vacanze e viaggi. E c’erano una volta gli album fotografici, unici raccoglitori delle foto relative a tutte le suddette occasioni.

Oggi, invece – oggi che la nostra macchina fotografica è il nostro smartphone –, gli album fotografici li creiamo su Facebook oppure condividiamo le nostre foto su altre piattaforme online, come Twitter o Instagram. Pensa che secondo una ricerca del 2013, commissionata dalla Samsung alla OnePoll (qui la notizia pubblicata dall’Ansa), in Italia, ogni giorno vengono condivise ben 5 milioni di foto. Un dato che dimostra quanto sia diffusa quest’abitudine.

Viaggi e vacanze sono senz’altro tra le esperienze più fotografate e condivise. Spesso lo facciamo perché moriamo dalla voglia di condividere con i nostri amici i momenti più belli, curiosi o interessanti. Qualcuno, poi, lo fa per far morire di invidia i colleghi che sono rimasti in ufficio!

Ci sono degli scatti, però, che vogliamo tenere solo per noi. Oppure vogliamo stampare una selezione delle foto più belle scattate col nostro smartphone. In questi casi, il miglior modo per conservare le tue immagini fotografiche è senza dubbio il fotolibro.

Il fotolibro: il miglior modo per conservare e dare valore alle foto delle tue vacanze

fotolibro Fotoregali

Lo abbiamo detto anche altrove: quello che ci piace del fotolibro è che la sua funzione, a differenza dei classici album fotografici o degli album virtuali, non è solo quella di raccogliere le foto. Un fotolibro, innanzitutto, valorizza i tuoi scatti (anche quelli senza filtro :)).

Se l’idea di stampare su un fotolibro le foto più emozionanti delle tue vacanze ti piace, ma sei uno “scattatore compulsivo” e tra le tante foto scattate non sai scegliere le più belle, potresti chiedere aiuto proprio ai tuoi amici su Facebook: carica le tue foto sul social network e guarda quelle che ricevano maggiori apprezzamenti.

Una volta effettuata la selezione, vieni sul nostro sito, scegli il tuo fotolibro tra i tanti modelli disponibili e creane uno da te con le caratteristiche che preferisci, sia per quanto riguarda la copertina sia per le pagine interne. Ogni foto può essere personalizzata con grafiche, clip art e testi. E per le lavorazioni particolari, i nostri grafici sono lì pronti a darti una mano.

Se vuoi fare un bel regalo al tuo compagno di viaggio, crea un fotolibro in cui raccogli tutti gli scatti più significativi della vostra vacanza: sarà come regalargli il resoconto per immagini del vostro viaggio. Un dono così emozionante e originale, renderà il destinatario felicissimo. Parola di Fotoregali!

 

{ 0 commenti… add one }

Forza, Lascia un Commento!